Interventi Psico-educativi Domiciliari

Mi capita spesso di ricevere da parte dei genitori o dei famigliari, richieste di consulenze psicologiche per problematiche che riguardano la "gestione" di bambini o ragazzi (i pasti, i compiti, la messa a letto, i capricci) o didabili (interventi di riabilitazione cognitiva o sociale). Su questi comportamenti problematici si dovrebbe intervenire sia lavorando sulla relazione, o meglio sulle relazioni familiari, sia attraverso degli accorgimenti pratici, che permettono di modificare la routine. 

Cos'è l'intervento Psico-educativo Domiciliare?

L'intervento pscioeducativo domiciliare offre l'opportunità alla psicologa di aver accesso a tante informazioni contemporaneamente ed alla famiglia di ottimizzare i tempi, sempre più ristretti, senza stravolgere l'organizzazione della giornata. 

Come?

Prima viene effettuato un colloquio con i genitori o con uno dei due o con i famigliari per conoscere la problematica.

Dopo si programmano gli incontri domiciliari, in base alle esigenze della famiglia ed alla problematica riportata.

Infine si fa un colloquio di restituzione con i genitori per condividere il lavoro svolto.